HDR - per una visione senza filtri

Home / Blog / HDR - per una visione senza filtri

HDR - per una visione senza filtri

HDR - per una visione senza filtri

Ascolta l'articolo:

Il mondo è da sempre in continuo mutamento.

La lotta per la sopravvivenza impone l’evoluzione a tutti gli esseri viventi … e nel caso degli uomini, neppure le loro creazioni possono sottrarsene!

Il mercato è infatti sempre più simile a una jungla: nulla può restare stazionario per mantenersi sempre al passo coi tempi, pena il diventare obsoleto ed essere superato da chi invece è in grado di farlo.

Basti pensare ai vecchi modelli di telefonino, trasformati immediatamente in preistoria con la messa in commercio del primo Iphone!

Anche le forme di comunicazione hanno dovuto evolversi molto in fretta: la pergamena è diventata libro, che a sua volta si è evoluto in e-book … mentre la fotografia si è mutata nel video!

“Video” che, come abbiamo detto più volte, è di fatto la forma più completa e moderna di comunicazione: infatti può riassumere in se stesso non solo l’immagine, ma anche testo, il movimento e suono, offrendo un realismo difficilmente eguagliabile dagli altri media.

Ed è proprio sul fronte del realismo che sta arrivando la sua nuova evoluzione!


Vi starete giustamente chiedendo di cosa si tratti.

Forse di un nuovo modo di comunicare che superi il video in eccellenza?

Per il momento sembra ancora uno scenario molto lontano, quindi gli sforzi dei creativi sono rivolti all’ottimizzazione della qualità e del realismo dell’immagine.

Filmati in 4k e persino 8k cominciano a comparire sempre più spesso sugli schermi cinematografici o nella home di Youtube, al punto che i video in 720p, che dieci anni fa sarebbero stati considerati fantasmagorici, vengono ormai visti come la normalità.

Il cambiamento più eclatante però non riguarda nel dettaglio la risoluzione … ma il colore!

Con le tecnologie moderne sembra quasi impossibile immaginarlo, ma un tempo i video ne erano del tutto privi: i vostri nonni ricorderanno bene i film e le trasmissioni televisive in bianco e nero.

Poter finalmente apprezzare su schermo lo splendore della gamma cromatica ha rivoluzionato il mercato e aumentato in maniera esponenziale il livello di gradimento di cinema e tv, oltre alle vendite di quest’ultime. Tuttavia, persino nei video moderni con la più alta risoluzione, il colore ha sempre avuto delle sfumature che lo distinguevano parzialmente dalla realtà.

Come spingersi ancora più oltre? La risposta è racchiusa in tre lettere: HDR.





L’High – dynamic - range video (video ad ampia gamma dinamica) è una tecnologia che punta ad ampliare la curva di gamma convenzionale (SDR), conferendo a un video una maggior varietà di colori, che sembrano letteralmente prendere vita.

Il cambiamento è significativo: le immagini vengono percepite senza alcun tipo di filtro, nella maniera più realistica possibile, dando veramente l’impressione di assistere dal vero a quanto scorre davanti agli occhi. E adesso, tocca a voi verificarlo!

Infatti, dato che (come diciamo spesso) un’immagine è più efficace di mille parole, eccovi allegati due video dello stesso evento, ma con una significativa differenza.

Il primo è in qualità standard.


Video concerto SDR


Il secondo invece è in HDR.


Video concerto HDR



Se avete guardato questi video con uno schermo dotato di funzione HDR, sicuramente avete potuto apprezzare in maniera evidente la differenza … ma anche se avete ancora uno schermo standard, è comunque impossibile non notare come il secondo video sia molto più realistico.

Colori vivi, luminosità perfetta, sensazione di non avere neppure uno schermo a farci da filtro: tutto questo viene garantito dalla tecnologia da me utilizzata.

Ebbene sì: entrambi i video che vi ho allegato, sia la versione standard che HDR, li ho realizzati personalmente!


Il mio team è uno dei pochi ad utilizzare questa tecnologia per le riprese in ambito wedding: si potrebbe anzi dire che io sia praticamente l’unico nel settore ad offrire video girati con questa qualità d’immagine. Il motivo è molto semplice: le mie riprese vengono effettuate in HDR Dolby Vision, uno degli standard più aggiornati e dinamici. Utilizza una codifica dei colori a 12 bit e metadati, la cui luminosità può variare anche da fotogramma a fotogramma.

Anche l’Iphone e altri modelli di telefonia top di gamma permettono di eseguire riprese HDR, tuttavia le modifiche e le variazioni possono essere eseguite solamente sullo stesso smartphone: per poterlo editare successivamente bisogna quindi trasferire i dati su pc.

Essendo il DV uno standard di proprietà della Dolby Laboratories, è necessario ottenerne la licenza e sostenerne il costo.



Non tutti sono disposti a farlo, ma noi vogliamo offrire soltanto il meglio ai nostri clienti, sia che si tratti di immortalare il momento più bello della vita di una coppia di sposi, piuttosto che realizzare un ottimo advertising. Infatti anche le aziende non dovrebbero trascurare questa opzione: come dicevamo all’inizio dell’articolo, in una jungla tecnologica è necessario essere sempre aggiornati per tenere il passo dei competitors. Immaginate una fiera o un’esposizione in cui venisse proiettato il video del vostro prodotto di punta o della vostra attività su di un televisore ad alta definizione, con il massimo del realismo che solo HDR può conferire.

I vostri competitors potrebbero tenere il posso con la vostra capacità di stare al passo coi tempi?

Allora, sia che stiate organizzando il video per il vostro matrimonio piuttosto che la prossima campagna pubblicitaria, l’HDR potrebbe essere davvero quella spinta in più di cui avete bisogno.

Per guardare senza filtri il vostro prossimo obiettivo!




Per ottenere un preventivo o una semplice consulenza CLICCAMI



Chiamaci al n°: +393934349137

Mandaci un’e-mail: info@playstopvideo.it

Alla tua azienda servono davvero i video?

Se ti hanno proposto di girare video per la tua azienda, o tu stesso stai pensando da tempo di farli, probabilmente ti sei chiesto questo:

"Ma poi cosa me ne faccio?"

Per rispondere a questa domanda ho creato una GUIDA che illustra 8 modi per utilizzare i video aziendali integrandoli in una strategia di comunicazione più profittevole!

Playstop video

Accetta i cookie di terze parti cliccando su ACCETTA TUTTI I COOKIE nella sezione cookie in basso a sinistra per visualizzare il form per scaricare la guida.

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
MAGGIORI INFORMAZIONI